DRAMMEH, IL NOSTRO DEL MALI

“Tutti i bambini sono degli artisti nati; il difficile sta nel fatto di restarlo da grandi.”
PABLO PICASSO

Assana è un ragazzo a cui piace l’arte. Il titolo dell’articolo potrebbe ricordare il serial killer  di Milwakee, noto come il “mostro”, Jeffrey Dahmer, ma egli è volutamente citato per un motivo solo.
Il nostro del Mali, da quando è stato proposto il progetto di “Maschere teatrali” è l’ospite che più si è impegnato e che ha chiesto sempre più materiale e idee per mettersi in gioco, creando, disfacendo e improvvisando nuovi “mostri”. Inoltre, Assana, si impegna molto nello studio dell’italiano e ha una grande capacità creativa anche nel disegno.